Poggipolini, guidato dal ceo Michele Poggipolini, ha completato l’acquisizione dell’intero capitale sociale di Aviomec, azienda storica a Mornago, in provincia di Varese, attiva nel settore della costruzione e commercializzazione di particolari aeronautici, con sede a Mornago.

Specializzato nella progettazione e fabbricazione di fissaggi e componenti di precisione in titanio e leghe speciali d’acciaio per automotive ed aeronautica, con clienti come Leonardo, Boeing, Safran e GE Avio e partecipata dal giugno 2020 da un club deal di investitori organizzato da Cherry Bay Capital, Poggipolini è riuscita nel 2021 a ripetere i risultati ottenuti nel 2020, anno che ha significato record di crescita. Il gruppo ora vale 22 milioni di ricavi.

Aeronautica e difesa rappresentano il 70% del fatturato, il rimanente è sviluppato nell’automotive e nella formula uno. Aumenta l’export, che rispetto al 2020 rappresenta il 55 % dei ricavi. Il 2022 è un anno decisivo, con un obiettivo di crescita stimato del + 25%. Notevoli investimenti verranno indirizzati nel potenziamento del know how, investendo in nuove competenze specializzate, sia nel production che nell’engineering.

Lascia un commento

Related Post