Euronext Growth Milan dà il benvenuto a Pozzi Milano. Borsa Italiana ha disposto l’ammissione alle negoziazioni delle azioni ordinarie e dei warrant della società attiva nel settore della moda da tavola e proprietaria, tramite la controllata Pozzi Brand Diffusion, dei marchi Pozzi e Castello Pozzi.

Da oggi, 19 luglio, partono le negoziazioni e Pozzi Milano ha registrando una domanda pari a 2,7 volte l’obiettivo di raccolta prefissato, concludendo con grande successo il collocamento. Il flottante della società post collocamento è pari all’11,76% del capitale sociale ammesso a negoziazione. In base al prezzo di offerta, la capitalizzazione totale prevista all’avvio delle negoziazioni è pari a 17 milioni di euro.

L’operazione

L’ammissione alle negoziazioni è avvenuta a seguito di un collocamento privato rivolto principalmente a primari investitori istituzionali, italiani ed esteri e a investitori professionali, di 4 milioni di azioni ordinarie di nuova emissione provenienti da un aumento di capitale, a un prezzo di offerta 0,50 euro per azione, per un controvalore totale di 2 milioni di euro compreso di sovrapprezzo.

L’operazione ha previsto anche l’emissione di 5,10 milioni di warrant di cui 735mila warrant e 372.500 warrant assegnati gratuitamente rispettivamente a Rinaldo Denti e Bruno Piardi e 4 milioni di warrant da assegnare gratuitamente a tutti coloro che hanno sottoscritto le azioni ordinarie nell’ambito del collocamento, nel rapporto di warrant per ogni azione ordinaria detenuta.

Il collocamento delle azioni ordinarie e dei relativi warrant punta a consolidare e sviluppare il processo di crescita del gruppo. In particolare, la crescita organica avverrà attraverso lo sviluppo di nuove linee di prodotto, l’ampliamento del portafoglio clienti, il brand building dei marchi proprietari con il rafforzamento della presenza online e l’organizzazione di eventi presso il Castello Pozzi – storica location del brand Pozzi.

Il principale azionista è il presidente del cda Diego Toscani (nella foto) che detiene il 55,59%, seguito da Cryn Finance con il 7,94%, Fabio Sanzogni con il 6,62% e Rinaldo Denti con il 6,18%.

La società

Pozzi Milano ha sede a Monticelli Brusati (Bs) e opera nel settore dell’arte da tavola realizzando collezioni di “Themed Tableware” di medio-alto livello e articoli da regalo con il marchio di proprietà EasyLife sul mercato da oltre 15 anni. Tramite la controllata Pozzi Brand Diffusion, la società è proprietaria dei marchi Pozzi e Castello Pozzi, oggetto di una strategia di licensing. A completamento dell’offerta, da gennaio 2022, la società distribuisce a livello internazionale anche il marchio Wd Lifestyle.

Gli advisor

Nell’ambito della procedura di ammissione alle negoziazioni su Euronext Growth Milan, Pozzi Milano è stata assistita da Integrae Sim (Euronext growth advisor e global coordinator), Ria Grant Thornton (società di revisione e advisor fiscale), Studio Moretti (advisor payroll), Rsm società di revisione e organizzazione contabile (kid advisor), Spriano Communication & Partners (advisor di comunicazione).

Lo studio legale Grimaldi ha agito con un team guidato dai soci Adriano Pala e Donatella de Lieto Vollaro, insieme con l’associate Natale Galluzzo.

Lascia un commento

Related Post