Koinos Capital Sgr ha realizzato la prima operazione di add-on per Tre Zeta Group, azienda attiva nella produzione di suole di lusso per sneaker e calzature eleganti. L’azienda con sede a San Miniato (Pi) ha infatti rilevato il 100% di Stil Stampi dai soci Luca Longhin, Stefano e Roberto Vettorato, che continueranno a ricoprire posizioni chiave all’interno del gruppo.

Morgese: “Prevediamo ulteriori acquisizioni entro la fine dell’anno”

“Stil Stampi è il primo passo del progetto di aggregazione industriale, che come Koinos abbiamo da subito condiviso con gli imprenditori”, spiega Marco Morgese (nella foto), co-fondatore di Koinos Capital. “Entro fine anno prevediamo di completare ulteriori acquisizioni che porteranno il gruppo a chiudere il 2022 con un giro d’affari di circa 70 milioni di euro, in crescita del 75% rispetto al 2021. Il percorso aggregativo continuerà anche l’anno prossimo. Il nostro obiettivo è infatti quello di chiudere il 2023 con un fatturato superiore a 100 milioni di euro, posizionando Tre Zeta come principale operatore del comparto”.

Le nuove prospettive del settore della moda e del lusso

Oggi, la filiera italiana del lusso, storicamente molto frammentata, si trova di fronte ad una grande sfida. Le grandi maison hanno sempre di più la necessità di interagire con fornitori evoluti ed affidabili con i quali pianificare strategie e crescita. Diventa quindi fondamentale per un produttore dotarsi delle risorse organizzative necessarie a soddisfare le richieste dei clienti.

Dopo anni di acquisizioni di grandi marchi, oggi, grazie al connubio private equity–imprenditori, è in atto un importante processo di consolidamento lungo la filiera produttiva. Dai capispalla, alle calzature, passando per accessori e minuteria metallica, piccole realtà d’eccellenza, sotto la guida dei fondi di private equity, stanno unendo le forze per rispondere alle nuove sfide del mercato.

Gli investitori stanno cambiando strategia, non sono più gli anni dei big deals, il focus è sullo sviluppo del made in italy attraverso l’integrazione di piccoli operatori nei distretti più frammentati. Come riportato da Kpmg, dal 2010 ad oggi gli investimenti nella moda di lusso hanno inciso per il 14% del valore, ma per il 38% nel numero di operazioni.

Leggi anche: Koinos al primo deal compra le suole Tre Zeta

Lascia un commento

Related Post