Quaestio amplia il team di investimento con l’ingresso di tre nuovi gestori. Francesco Rossi fa il suo ingresso nel team multi asset in qualità di senior portfolio manager riportando a Christian Prinoth, chief investment officer.

Alberto Biscaro entra nel team credito guidato da Federico Valesi, in qualità di senior portfolio manager e Michele Romano entra in qualità di senior portfolio manager private asset riportando ad Alessandro Potestà, amministratore delegato e responsabile per i private asset.

Quaestio è una società italiana indipendente che ha l’obiettivo di investire per i propri clienti coniugando capacità di ricerca ed esperienza diretta sui mercati. Quaestio offre soluzioni di investimento nelle principali asset class (azionario europa e globale, short term credit, high yield europeo, multi asset/total return e private debt) ed è in grado di offrire soluzioni e servizi su misura diversificati, gestendo circa 14 miliardi. 

L’ampliamento dei team di investimento si inserisce nel piano di sviluppo di Quaestio, avviato con la nomina di Alessandro Potestà nel ruolo di Ad. I tre professionisti saranno basati negli uffici di Milano all’interno del team di Investimento di Quaestio che oggi conta 16 gestori.

Chi sono i nuovi membri del team investimento di Quaestio

Francesco Rossi, Cfa ha maturato un esperienza ventennale. Dal 2019 al 2024 è stato lead portfolio Manager in Euromobiliare Advisory Sim. In precedenza, ha lavorato in Fideuram Investimenti e Pioneer Investment Management Dublino, occupandosi della gestione di fondi total return, multi-asset e obbligazionari con focus su portafogli istituzionali. È Cfa charterholder dal 2006.

Alberto Biscaro, precedentemente ha ricoperto diversi ruoli in ambito Fixed Income presso banche d’investimento e asset manager  con focus sul mercato high yield europeo. È Cfa charterholder dal 2019.

Michele Romano ha un’esperienza ventennale nei mercati del credito. Ha ricoperto diverse posizioni nella gestione di special situation e finanza strutturata presso Illimity Bank e Dea Capital. In precedenza, è stato proprietary trader presso Banca Mps.

Lascia un commento

Related Post