Redeal ha acquisito una partecipazione di minoranza nel capitale di GVA Redilco & Sigest, società attiva nel settore della consulenza, dell’intermediazione e dei servizi immobiliari integrati.

Redeal è un veicolo costituito da H14, family office di Luigi, Eleonora e Barbara Berlusconi, che ha coinvolto nell’investimento i family office della famiglia Marzotto, i Doris (Mediolanum), gli Alessandri (Technogym) e la famiglia de Brabant (che ha fondato il gruppo del marketing digitale Jakala, partecipato dalla stessa H14 e controllato al 60% da Ardian).

GVA Redilco & Sigest offre servizi di agency e advisory, assistendo i clienti italiani nelle operazioni sull’estero e i clienti internazionali sul mercato italiano. GVA Redilco & Sigest è attiva nei segmenti terziario, retail, logistica, living e residenziale. La società è nata dopo l’acquisizione del 100% di Sigest da parte di GVA Redilco, avvenuta nell’ottobre 2019, insieme a quella dell’agenzia immobiliare MedioCasa, consociata di Sigest.

Il gruppo punta ora ad accelerare ulteriormente lo sviluppo del proprio business, sia attraverso un rafforzamento della presenza sul mercato domestico, che con l’avvio di un processo di internazionalizzazione, anche attraverso acquisizioni. Un altro importante driver di crescita sarà rappresentato dagli ulteriori investimenti in tecnologia e nel digitale, finalizzati ad un processo di trasformazione e innovazione dell’intero settore immobiliare, unitamente a una grande attenzione al capitale umano per attrarre e valorizzare i migliori talenti, che saranno al centro di un piano di coinvolgimento futuro nell’azionariato.

L’advisor finanziario

New Deal Advisors ha supportato Redeal nell’ambito dell’operazione di investimento, occupandosi della financial due diligence di GVA Redilco & Sigest. Il team di New Deal Advisors è stato guidato dal partner Antonio Ficetti Gasco (nella foto di copertina).

1 comment

Lascia un commento

Related Post