Sagitta, società di gestione del risparmio specializzata nella gestione di asset alternativi illiquidi, mobiliari, immobiliari e di credito, nomina Paolo Trecarichi Bianco Esg Manager, Riccardo Paulotto fund manager direct lending e structured finance senior manager e Andrea Camesasca portfolio management senior manager.

Trecarichi Bianco guida la sostenibilità e la responsabilità sociale della società, forte di un’esperienza in ambito Esg e risk management per gestori quali Petiole Asset Management a Zurigo e The Family Office in Bahrain. Accompagnerà la società nel percorso di progressiva integrazione del framework Esg nei processi aziendali e nei fondi d’investimento, oltre nella realizzazione del primo bilancio di sostenibilità di Sagitta, come prescritto del Un-Supported Pri a cui la società ha aderito come firmataria. Inoltre, si occuperà anche di rafforzare i presidi e le attività di risk management interni alla Sgr.

Paulotto, nel ruolo di fund manager direct lending, si occupa del fondo Sgt Aco direct Lending Fund e dei fondi della stessa categoria, mentre, in qualità di structured finance senior manager, avrà un ruolo di supervisione e gestione dei contratti di finanziamento in essere, nonché della ricerca/origination, strutturazione/negoziazione e definizione di nuovi finanziamenti per i fondi in gestione, in supporto ai vari fund manager. Ha maturato oltre 20 anni di esperienza nel settore finanziario e immobiliare in realtà come Panattoni, Gruppo Statuto, Finlombarda e Prelios, e nella sua carriera ha strutturato e gestito operazioni di debito strutturato per oltre 4 miliardi di euro di debito.

Camesasca, nel gruppo Arrow Global dal 2019, è a capo del team di Portfolio Management della Sgr. Camesasca porta con sé la conoscenza delle strategie di investimento della società e una lunga esperienza nel settore del distressed derivante da ruoli di rilievo ricoperti in Credit Agricole Cib e in un primario special servicer (parte del gruppo Archon). Camesasca entra nella struttura con altre due risorse (Diego Antoj e Luca Benolli) che andranno a costituire il team dedicato a questa funzione.

Lascia un commento

Related Post