Accordo vincolante sottoscritto da Sanlorenzo, operatore della nautica di lusso quotato su Euronext Star Milan, per l’acquisizione del 95% di Simpson Marine, società riferibile a Mike Simpson, a fronte della corresponsione di 10 milioni di dollari, oltre a un earn-out fino ad un massimo di 7 milioni di dollari calcolato sull’utile netto relativo all’esercizio 2023, entrambi corrisposti con la liquidità propria di Sanlorenzo.

Il Gruppo Simpson Marine rappresenta Sanlorenzo in Asia dal 2015 e da 40 anni è uno dei principali operatori nella regione Asia-Pacific Economic Corporation nella vendita e servizi nel settore dello yachting. Questa operazione permetterà a Sanlorenzo di stabilire una presenza diretta nella regione strategica dell’Apac (Australia, Brunei, Canada, Corea del Sud, Filippine, Giappone, Indonesia, Malesia, Nuova Zelanda, Singapore, Stati Uniti d’America e Thailandia), sviluppando ulteriormente l’offerta di servizi facendo leva sull’esperienza e le competenze maturate nei decenni da Simpson Marine.

Il closing della transazione è atteso per il primo trimestre 2024. Una volta che la transazione sarà finalizzata, i passi successivi includeranno l’esecuzione di un piano di allineamento strategico e di espansione regionale per il portafoglio di brand e servizi di Simpson Marine.

Commento all’operazione

“L’operazione  rappresenta un passo importante verso l’ulteriore espansione del nostro business a livello internazionale -spiega Massimo Perotti, presidente e Ceo di Sanlorenzo -.  Simpson Marine è una società con un business consolidato e altamente riconosciuta nella regione Apac, con un potenziale di espansione enorme. Riteniamo che questa acquisizione ci permetterà di sviluppare ulteriormente il nostro business in un mercato strategicamente rilevante”.

Reazione del mercato

A metà mattinata Sanlorenzo guadagna il +0,2% dopo aver toccato un massimo di 41,5 euro ad azione, mai così in alto dallo scorso mese di aprile, periodo in cui era stato annunciato un memorandum of understanding per l’operazione con il gruppo Simpson Marine. Il trend è positivo nel breve periodo, +27% da metà ottobre a oggi. Dall’inizio dell’anno il titolo è cresciuto dell’11% circa.

Lascia un commento

Related Post