Worldpay, oltre 40 miliardi di transazioni in 146 paesi e 135 valute, espande la propria presenza e offerta in Italia. La compagnia attiva nella tecnologia e nelle soluzioni per i servizi di pagamento ha firmato un accordo con Satispay, l’innovativo sistema di pagamento mobile che opera con un circuito di pagamento indipendente dalle carte tradizionali, con 4,3 milioni di utenti e oltre 320.000 commercianti in Italia, Lussemburgo e Francia.

La collaborazione mira a sviluppare un ecosistema che porti benefici concreti sia ai consumatori che ai commercianti. L’obiettivo è quello che si possa offrire in Italia un’esperienza di shopping digitale sicura e senza intoppi.

Giro d’affari globale da 900 miliardi di dollari entro il 2027

Una partnership, quella tra il leader mondiale nella tecnologia dei pagamenti, Worldpay, e Satispay giunge in un momento in cui le previsioni indicano che il commercio elettronico europeo raggiungerà circa 900 miliardi di dollari entro il 2027, trainato dai progressi nelle tecnologie di pagamento e dai cambiamenti nel comportamento digitale delle persone. Secondo l’ultimo “The Global Payment Report” di Worldpay, i portafogli digitali, come quello proposto da Satispay, stanno crescendo e si confermano come scelta preferita di pagamento.

Con la crescente richiesta da parte dei consumatori di opzioni di pagamento sempre più convenienti, Satispay si è concentrata a sviluppare una soluzione di pagamento rapida e sicura utilizzando sia per i canali fisici e online il wallet elettronico inquadrando un codice Qr, abbattendo le barriere tra esperienza di shopping fisica e online.

Worldpay è nata come società di elaborazione dei pagamenti con sede a Londra e quotata nel Regno Unito fino a gennaio 2018, quando è stata acquisita da Vantiv. La società ha poi preso il nome di Worldpay Inc. Un anno dopo è stata rilevata per 43 miliardi di dollari da Fidelity National Information Services, Inc. (Fis), multinazionale americana che offre una vasta gamma di prodotti e servizi finanziari.

Worldpay e Statispay, commenti all’operazione

Phil Brown, country manager per l’Italia e Malta di Worldpay, commenta: “Un traguardo importante della nostra strategia di sviluppo sul mercato italiano, la partnership con Satispay aprirà significative opportunità e cambierà le nostre prospettive di sviluppo commerciale in Italia. I commercianti di tutti i tipi e dimensioni potranno sfruttare l’intera gamma di soluzioni di pagamento innovative su misura per le esigenze dei loro clienti, migliorando ulteriormente l’esperienza di shopping e supportando la trasformazione digitale del Paese”.

Stefano De Lollis, Online Business Development Director di Satispay, commenta: “La partnership con Worldpay è un passo importante nella nostra strategia perché accresce la nostra selezione di commercianti e consente agli utenti di Satispay di dare continuità all’esperienza di pagamento, senza intoppi e sicura, a cui sono già abituati quando acquistano nei negozi fisici. Integrare il sistema di pagamento Satispay in un ecosistema come quello di Worldpay è fondamentale per sostenere la crescita aziendale e accelerare ulteriormente la trasformazione digitale”.

Lascia un commento

Related Post