Ancora una volta il veicolo è la società controllata Base Digitale Group, attiva nel business services. Così Sesa ha sottoscritto un accordo vincolante per l’acquisizione del 75% del capitale di Advanced Technology Solutions. Cala il poker dunque l’operatore di riferimento nel settore dell’innovazione tecnologica e dei servizi informatici e digitali per il segmento business, in quella che è la quarta operazione nel 2024, per rafforzare le proprie competenze nello sviluppo di piattaforme digitali e consulenza informatica per il segmento financial services.

Con sede a Milano e con un organico di circa 115 risorse umane, Ats è una società specializzata nello sviluppo di soluzioni software e piattaforme digitali di Front e Middle per l’industria dei financial services con primari clienti nazionali ed internazionali, ricavi nell’anno 2024 pari a circa 14 milioni di euro e un Ebitda margin di circa il 10%. La società fornisce soluzioni e piattaforme tecnologiche modulari integrabili, disponibili in Cloud, nell’area Capital Market, Npl ed altre Enterprise Solutions, che permettono di digitalizzare e modernizzare i sistemi informativi garantendone e potenziandone la sicurezza.

Ats investe da anni in soluzioni di artificial intelligence integrate nelle proprie piattaforme a servizio degli operatori dei mercati finanziari e del quantitative trading per la definizione di strategie personalizzate e l’utilizzo di algoritmi statistici a supporto delle decisioni di investimento e della loro esecuzione.

Sesa acquisisce Ats, i dettagli dell’operazione

L’acquisizione societaria è stata realizzata sulla base di criteri di valutazione coerenti con quelli adottati dal gruppo Sesa in applicazione di un criterio di circa 5 volte l’Ebitda medio normale della società target; la partnership societaria con Bdg prevede il mantenimento di quote di partecipazione e il coinvolgimento nella gestione di Piero Firpo e degli altri soci fondatori di Ats, con obiettivi di sviluppo di competenze digitali, valorizzazione del capitale umano e generazione di valore sostenibile. L’execution dell’operazione sarà realizzata entro il 31 maggio prossimo.

Le soluzioni di Ats saranno integrate nell’ambito dell’offerta di piattaforme digitali di Base Digitale Group, controllata da Sesa (quota di partecipazione 90%) e costituita nel corso del 2020 assieme ai managing partner Leonardo e Marco Bassilichi, con ricavi attesi nell’esercizio al 30 aprile 2024 pari a circa Eu 120 milioni ed oltre 800 risorse umane specializzate ed obiettivi di crescita ulteriore, grazie anche alle recenti operazioni di aggregazione di competenze, applicazioni e piattaforme.

Il Gruppo Sesa continua così ad alimentare il proprio percorso di crescita, sia in termini di risorse che di competenze digitali, attraverso M&A industriali bolt-on in settori di importanza strategica per il proprio sviluppo e con una politica di generazione di valore sostenibile per gli stakeholder.

“Continuiamo ad aggregare competenze a beneficio della digitalizzazione”

“Con l’aggregazione di Ats, Base Digitale Group raggiunge il totale di oltre 800 risorse umane specializzate e integra la propria offerta di soluzioni di digital platform e vertical banking applications in ambito capital market ed enterprise solution a supporto del percorso di trasformazione digitale ed evoluzione del business dell’industria dei financial services, sempre più orientata a digitalizzazione ed innovazione tecnologica”, ha affermato Leonardo Bassilichi, Ceo di Base Digitale Group.

“Continuiamo a sviluppare specializzazioni ed aggregare competenze e soluzioni innovative a beneficio della digitalizzazione dei processi della nostra clientela, anche internazionale. A distanza di circa 4 anni dalla costituzione, Base Digitale Group supera la dimensione di 800 risorse umane specializzate, con ricavi per circa 120 milioni di euro nell’esercizio al 30 aprile 2024 ed una crescita ulteriore attesa negli anni successivi, alla luce del forte orientamento a digitalizzazione ed innovazione tecnologica del settore financial services” ha dichiarato Alessandro Fabbroni, Ceo di Sesa.

Lascia un commento

Articolo correlato