Solidworld Group, azienda quotata su Euronext Growth Milan e attiva nel campo dell’additive manufacturing, delle biotecnologie e dei sistemi innovativi per la produzione di pannelli fotovoltaici, ha firmato un accordo vincolante per l’acquisizione integrale di Due Pi Greco, società di Resana, specializzata in design del prodotto, ingegnerizzazione, manifattura additiva e stampa 3D di componenti industriali ad alte prestazioni.

Settecentomila euro è il prezzo per il trasferimento della proprietà delle partecipazioni dei soci venditori: verrà corrisposto in parte in denaro e in parte mediante attribuzione delle azioni di Solidworld Group rivenienti da un aumento di capitale riservato o, in alternativa, mediante il trasferimento delle azioni proprie già detenute in portafoglio dalla società. La finalizzazione dell’operazione è prevista entro il 2024. Due Pi Greco ha riportato nell’esercizio 2023 un totale ricavi di pre-chiusura pari a 1.038.358 euro e un utile di pre-chiusura attorno ai 20mila euro.

Roberto Rizzo, presidente e Ceo di Solidworld Group ha dichiarato: “Con questa operazione Solidworld non solo conferma ma rafforza la sua posizione nel mercato italiano dell’additive manufacturing, ma si arricchisce anche di competenze e tecnologie complementari e integrabili con quelle già in uso. Attraverso questo nuovo accordo il gruppo perfeziona, inoltre, un rafforzamento organizzativo e strutturale. Questa acquisizione da parte del gruppo è funzionale al raggiungimento del nostro progetto più ampio di creazione di un polo di riferimento nei servizi di design, engineering e additive manufacturing ad alte prestazioni”.

Lascia un commento

Related Post