Spicy Green, veicolo di cartolarizzazione costituito da illimity Bank (nella foto, il fondatore e amministratore delegato Corrado Passera) e VEI Green II, ha acquistato da WRM Group un portafoglio di crediti distressed derivanti da contratti di leasing e prestiti a medio-lungo termine per un valore nominale lordo di circa 83 milioni di euro.

Il portafoglio, si legge in un comunicato, è garantito da asset fotovoltaici per una capacità complessiva di oltre 45 megawatt, su un totale di 43 impianti.

WRM ha ceduto a Spicy Green la totalità del portafoglio di crediti detenuto tramite il veicolo di cartolarizzazione Luce SPV.

Con questa operazione Spicy Green raggiunge il primo investment target di 100 milioni di euro. E si pone come nuovo investment target 300 milioni di euro nel periodo 2021–2025.

La gestione del portafoglio crediti sarà affidata a neprix, società controllata da illimity, nel ruolo di special servicer. VEI Green si occuperà della gestione degli asset.

Lascia un commento

Related Post