Stellantis ha recentemente completato l’acquisto sul mercato aperto di 8,3 milioni di azioni di Archer per quella che di fatto è una dimostrazione della fiducia del gruppo italo-francese nei piani del gruppo impegnato a introdurre sul mercato il suo velivolo elettrico a decollo e atterraggio verticale eVtol a partire dal 2025. Questo nuovo investimento fa seguito alla recente visita del Ceo Carlos Tavares alla sede centrale e agli impianti di produzione di Archer a Santa Clara, in California.

Nel gennaio 2023 Stellantis ha annunciato la volontà di produrre in esclusiva il velivolo Midnight di Archer. Decisione che permetterà alla compagnia Usa di rafforzare il suo percorso verso la commercializzazione del velivolo, evitando al tempo stesso ingenti spese legate all’ingresso sul mercato. La costruzione dell’impianto di produzione di Archer, in Georgia, sarà completata entro la fine dell’anno. La prima fase dei lavori prevede la realizzazione di una struttura da circa 32.000 metri quadrati su un’area di circa 404.000 metri quadrati. Lo stabilimento verrà utilizzato per la produzione di un massimo di 650 velivoli l’anno: sarà una delle più grandi strutture dell’industria aeronautica in termini di volumi produttivi.

Midnight è progettato per essere sicuro, sostenibile e silenzioso, ed è in grado di trasportare quattro passeggeri e un pilota, soluzione che mira a occupare il settore viaggi back-to-back di circa 20-50 miglia (32-80 km), con un tempo di ricarica di circa 10 minuti.

Commenti all’operazione

“Archer si è affermata come leader nel mercato dell’aviazione elettrificata e crediamo che insieme potremmo guidare la prossima rivoluzione dei trasporti -ha dichiarato Carlos Tavares-. Con questa operazione, Stellantis dà prova della fiducia che ripone nel team di Archer e premia i progressi che continuiamo a osservare, frutto della proficua collaborazione tra le nostre aziende”.

“Siamo vicini a cambiare il modo in cui il mondo si muove nel cielo”, ha dichiarato Adam Goldstein, fondatore e Ceo di Archer. Che poi ha aggiunto: “Archer e Stellantis stanno lavorando fianco a fianco per cogliere l’opportunità di ridefinire il trasporto urbano e offrire un enorme valore alle città del mondo e ai nostri azionisti”.

A partire dal 2020 Stellantis è partner strategico di Archer attraverso varie iniziative di collaborazione e dal 2021 come investitore. In questo periodo, Archer ha potuto usufruire dell’esperienza di Stellantis in ambiti come produzione, supply chain e progettazione per lo sviluppo e la commercializzazione del suo velivolo eVtol.

 

Lascia un commento

Related Post