Venture capital, balzo di numero di deal e ammontare investito nel primo semestre

Redazione 0 149 0

L’industria del venture capital made in Italy ha archiviato il primo semestre con un balzo del numero di operazioni e dell’ammontare investito. Secondo quanto emerge dal rapporto di ricerca Venture Capital Monitor–VeM, realizzato dall’osservatorio della Liuc Business School grazie al contributo di Intesa Sanpaolo Innovation Center ed E. Morace & Co. Studio legale e al supporto istituzionale di CDP Venture Capital Sgr e IBAN, fra gennaio e giugno i deal di venture capital sono stati 112, in crescita del 49%.

Il totale degli investimenti è balzato a 778 milioni rispetto ai 237 milioni di un anno prima. L’ammontare è suddiviso fra investimenti in startup italiane (circa 400 milioni, rispetto a 216 milioni del primo semestre 2020) e investimenti in aziende estere fondate da italiani (379 milioni, rispetto ai 21 milioni di un anno prima)

Leggi di più