Juventus Champions League

La Juventus esce dalla Champions e crolla in borsa

Redazione 0 97 0

La Juventus manca l’accesso alla fase dei quarti di finale del torneo, che sarebbe valsa un premio di 10,6 milioni di euro

Leggi di più

Quanto vale la Serie A dei crypto sponsor

Vito Varesano 0 939 0

Ci siamo, domani la Serie A torna in campo. Inizia il girone di ritorno (per questa stagione asimmetrico rispetto a quello […]

Leggi di più

Calcio, perdita di 209,9 milioni per la Juventus. E l’impatto del Covid non è finito

Massimo Gaia 0 323 0

La Juventus ha chiuso il bilancio al 30 giugno con una perdita di 209,9 milioni di euro. E anche l’esercizio in corso è atteso in significativo rosso. L’analisi dei conti

Leggi di più

Cristiano Ronaldo, impatto negativo di 14 milioni per la Juventus. Ma se ne va un’azienda

Redazione 1 458 0

Cristiano Ronaldo lascia in eredità alla Juventus un impatto economico negativo di 14 milioni di euro. Il bilancio dei tre anni dell’asso portoghese non possono dirsi positivi. Ma stiamo parlando di un calciatore-azienda, il cui impatto va oltre i numeri

Leggi di più

Calcio, il filo rosso-debito che unisce Messi, Lukaku, Cvc e la SuperLega

Massimo Gaia 2 522 0

Lionel Messi e Romelu Lukaku sono l’emblema della crisi finanziaria, forse irreversibile, dell’industria del calcio. L’impatto del Covid è stato devastante. Le mosse di Cvc e il possibile rilancio della SuperLega

Leggi di più

Il calcio è sommerso da una montagna di debiti. La SuperLega era (è) una risposta possibile

Massimo Gaia 4 272 0

Costi fissi troppo alti e indebitamento monstre. Le società di calcio sono aziende in costante pericolo di vita. Camminando sul filo del rasoio, i club europei si sono fatti male, chi più e chi meno, con la spinta arrivata dal Covid-19. Il progetto della SuperLega è stata una risposta maldestra a un’emergenza vera e grave: i dodici club promotori l’anno scorso avevano un indebitamento pari a 7,2 miliardi, cifra che fatalmente è salita nella stagione 2020/2021, a fronte di ricavi in picchiata: nel 2020 il fatturato medio dei primi venti club europei era sceso di 55 milioni ed è scontato che la flessione quest’anno sia stata ancora più accentuata. Da qui la risposta della SuperLega, naufragata – forse non per sempre – a causa dell’opposizione della politica e delle tifoserie organizzate. Ma le società sono con l’acqua alla gola, come testimonia la ricerca frenetica di risorse fresche da parte dell’Inter.

Leggi di più