Credito Fondiario si fa in due. Accanto alla challenger bank nasce Gardant (gestione npe)

Redazione 0 866 0

Credito Fondiario si fa in due, anzi in quattro. La società attiva nella gestione di crediti separa l’attività di gestione di sofferenze e illiquidi dalla banca, che si svilupperà come challenger bank evoluta, focalizzata su pmi e corporate italiane. Il gruppo dedicato dedicato alla gestione e investimento di crediti deteriorati e illiquidi prende il nome di Gardant. La challenger bank proseguirà come Credito Fondiario, ma l’amministratore delegato, Iacopo De Francisco, ha preannunciato un cambio di nome

Leggi di più