Tinexta Cyber, controllata da Tinexta, società attiva nel settore dei servizi di cybersecurity e business innovation, si rafforza acquisendo l’intero capitale delle società che già controlla e cioè il 70% del capitale di Corvallis, del 60% del capitale di Yoroi e del 51% del capitale di Swascan.

L’acquisizione ha avuto luogo a seguito dell’esercizio delle opzioni put e call previste negli accordi tra Tinexta Cyber e i soci di minoranza di ciascuna delle società, a un prezzo – corrisposto per cassa – pari a 12 milioni di euro per il 30% del capitale di Corvallis, 24,8 milioni per il 40% di Yoroi e 18,3 milioni per il 49% di Swascan.

Gli advisor

Gianni & Origoni ha assistito Tinexta Cyber nel completamento dell’acquisto di Corvallis e Yoroi con un team coordinato dal senior partner Francesco Gianni e composto dal partner Alberto Recchia e dall’associate Hilde Arcovito, per i profili M&A, e, per gli aspetti di diritto amministrativo, dal partner Antonio Lirosi e dagli associate Francesco Patrono e Marta Bartoletti.

Gitti and Partners ha assistito Tinexta Cyber nel completamento dell’acquisto di Swascan, con un
team composto dal partner Jessica Fiorani e dalla senior associate Valeria Pistoni.

Orrick ha assistito i soci di minoranza di Corvallis con team composto dal partner Alessandro Vittoria e dall’associate Elena Cozzupoli, del dipartimento Technology Companies Group guidato dal partner Attilio Mazzilli.

Grimaldi Alliance ha assistito i soci di minoranza di Yoroi con team composto dal partner Leonida Cagli e dall’associate Filippo Gallucci.

Lascia un commento

Related Post