Tamburi Investment Partners (Tip – nella foto di copertina, l’amministratore delegato Giovanni Tamburi) ha acquisito il 25% del capitale di Limonta, parte mediante aumento di capitale e in parte tramite acquisto azioni, per un controvalore complessivo di 89 milioni di euro.

L’operazione, che verrà eseguita entro la fine del 2021, è stata concordata tra la famiglia Limonta e Tip. Nel medio termine, in base agli accordi tra la famiglia e l’investment company, è prevista la quotazione a Piazza Affari di Limonta.

Limonta è attiva nell’alto di gamma del settore tessile, con un fatturato stimato per il 2021 di oltre 160 milioni e circa 850 dipendenti. Dispone di una filiera tessile completa, che si combina con le tecnologie di resinatura, spalmatura, coagulazione e stampa, con particolare focus sullo sviluppo di prodotti sostenibili.

Tip ha designato Asset Italia per perfezionare l’operazione, fermo restando il commitment a sottoscrivere l’investimento anche per l’importo complessivo.

Gli advisor

Gli azionisti di Limonta sono stati assistiti da Equita K Finance, partner di Clairfield International e parte di Equita Group, in qualità di advisor finanziario, (con un team composto da Filippo Guicciardi e Andrea Dubini) da Hilex per gli aspetti legali e (con team composto da Fabio Cappelletti e Giovanni Caniggia) da Studio Bordoli per gli aspetti fiscali (Emilio Bordoli).

Per gli aspetti legali TIP è stata assistita da 5Lex Studio legale e tributario, con un team composto dal partner Alfredo Craca e dalla senior associate Lea Lidia Lavitola, e anche da Hilex con il partner Fabio Cappelletti e l’associate Giovanni Caniggia.

Lascia un commento

Ultime News