Venix, azienda con sede a Resana (TV), nata nel 2013 e tra i leader a livello nazionale nella produzione di forni ed abbattitori professionali per ristorazione, panificazione e pasticceria ha perfezionato l’emissione di un minibond da 2,5 milioni di euro, interamente sottoscritto da Unicredit.

Le caratteristiche del prestito

Il prestito obbligazionario, assistito dalla copertura del Fondo Centrale di Garanzia, ha una durata di sette anni e ha lo scopo di sostenere il piano di investimenti dell’azienda veneta.

Tra gli interventi più significativi in programma nel futuro prossimo della Venix si segnalano l’ampliamento del sito industriale, logistico e di innovazione, che ospiterà il nuovo Centro R&D e su cui verrà installato un impianto fotovoltaico della potenza di 300 KW per la creazione di energia rinnovabile; l’innovazione dei processi produttivi con l’acquisto di un nuovo centro di
taglio della lamiera di ultima generazione, una nuova postazione di piegatura robotizzata e l’ideazione di 3 nuove gamme di prodotti ad elevata efficienza tecnologica tutte con connessioni da remoto/Cloud; l’espansione all’estero con l’apertura di nuove filiali.

 

Lascia un commento

Related Post