Il family office indipendente fondato da Gianpiero Peron, Luca Mongodi e Alberto Nicoli, Uturn Investments, ha acquisito investe la maggioranza del marchio di biciclette 3T.

L’intesa raggiunta tra le parti prevede che i soci René Wiertz, ceo e fondatore di 3T, e Gérard Vroomen rimangano azionisti e manager della target, mentre Luca Mongodi di Uturn sarà coinvolto in prima linea nella gestione operativa e strategica dell’azienda.

Come spiegato in una nota, il nuovo percorso di crescita di 3T, in Italia e all’estero, si declinerà attraverso lo sviluppo e il consolidamento della rete commerciale e la creazione di una solida infrastruttura industriale, ampliando la produzione italiana di componenti strategici e innovativi come i telai in carbonio “RaceMax Italia”, fondamentali per le biciclette gravel di altissima qualità, che 3T già produce a Presezzo, in provincia di Bergamo, da qualche anno.

I numeri di 3T

3T, fondata nel 1961 per la produzione di componentistica per biciclette, produce biciclette gravel e e-gravel di alta gamma. Con sedi in Italia, Taiwan e Nord America, la società opera oggi su scala globale e prevede di chiudere il 2022 con un fatturato di 20 milioni di euro e un Ebitda di 5 milioni. Dal 2019 ha registrato una crescita del 300%, stimata anche per il prossimo futuro.

L’obiettivo di Uturn Investments

Per Uturn Investments, con sede a Verona e fondato nel 2021, si tratta della prima acquisizione. Dotato di circa 350 milioni di euro di masse, il family office punta a costituire un cluster di aziende italiane ad alto potenziale per farle crescere anche sui mercati internazionali.

Di recente Uturn si distingue anche per investimenti diretti realizzati per conto dei propri clienti nel mercato secondario del venture capital, tra cui spiccano le partecipazioni nelle aziende italiane Bending Spoons e D-Orbit.

Gli advisor

Uturn Investments è stata assistita da Pictet Wealth Management Italia per gli aspetti finanziari e, per la parte legale, dai partner Giulio Pinetti e Andrea Corbelli di Bfl Studio Legale.

3T è stata affiancata invece da Houlihan Lokey in qualità di advisor finanziario, da Deloitte per la due diligence finanziaria e fiscale e da Olym Advocaten per gli aspetti legali.

Leggi anche: Il private equity L Catterton pronto a vendere le biciclette Pinarello

Lascia un commento

Related Post