Wiit, tra i principali player europei nel mercato dei servizi cloud computing per le imprese focalizzato sull’erogazione di servizi continuativi di hybrid e hosted private cloud per le applicazioni critiche, annuncia la fusione tra le società Lansol, Global Access, myloc Managed It e Boreus in Wiit Ag.

Alessandro Cozzi, Ceo di Wiit, ha dichiarato: “L’integrazione delle filiali è un passo importante nel nostro progetto Cloud4Europe che mira a posizionare il gruppo come leader europeo nel cloud per applicazioni e infrastrutture critiche. Ciò sottolinea il nostro impegno nel mercato tedesco e la nostra ambizione per offrire ai nostri clienti servizi cloud eccellenti a marchio Wiit”.

La fusione consentirà di concentrare in capo alla società Wiit Ag le attività in precedenza svolte per il tramite delle società incorporande. Più in generale, l’operazione di fusione ha l’obiettivo di ottimizzare il coordinamento, il funzionamento e le sinergie delle strutture facenti capo alle società partecipanti alla fusione, nonché ridurre i costi fissi di struttura derivanti dall’esistenza di soggetti giuridici distinti, con conseguiti vantaggi in termini di funzionalità ed efficienza operativa ed economica, consentendo in tal modo al gruppo Wiit di rafforzare la propria posizione di principale player europeo nei settori in cui opera. La fusione non ha previsto alcun concambio o rapporto di cambio.

Lascia un commento

Related Post