È possibile scegliere tra oltre 15 tipologie di medici specialistici con i quali poter attivare dei video consulti sette giorni su sette dalle 9 alle 18, avere una consulenza telefonica a tutte le ore del giorno per 365 giorni all’anno ed effettuare visite mediche a domicilio entro poche ore dall’attivazione del servizio con tanto di consegna a casa di prodotti e medicinali da farmacia.

Sono questi i nuovi servizi che rientrano nella copertura assicurativa di Yolo che ha reso disponibile il servizio VirtualHospital.blue offerto da Blue Assistance, realtà attiva da quasi trent’anni nell’assistenza alla persona e alla famiglia, con un particolare focus nel mondo salute.

Il mercato globale della salute digitale ha recentemente subito un’accelerazione con la diffusione del Covid-19 che, se da un lato ha fatto crescere la richiesta di servizi di assistenza sanitaria più interattivi e personalizzati da parte dei pazienti, dall’altro ha portato le strutture sanitarie ad adottare soluzioni e strumenti digitali per facilitare l’accesso alle cure.

Negli ultimi anni, la telemedicina ha dimostrato di essere un efficace strumento di interazione in grado di rafforzare il rapporto tra medico e paziente con l’obiettivo di garantire tempestività nelle cure sanitarie e continuità assistenziale. In questo contesto, le assicurazioni possono svolgere un ruolo cruciale nel fornire protezione e sensibilizzare i pazienti sui bisogni di tutela della salute facendo leva sulla trasformazione digitale dei servizi in atto.

Per questo Yolo, di cui Emanuel Sitzia è general manager, ha scelto Blue Assistance per rafforzare il proprio posizionamento nel settore della medicina digitale, già forte di una collaborazione nata oltre quattro anni fa con il servizio mynet.blue per l’accesso alla rete odontoiatrica convenzionata di Blue Assistance.

Lascia un commento

Related Post