Paolo Testi lascia Ubs Credit Suisse per ricoprire il ruolo di wealth management presso la sede italiana di Zurich Bank. La nomina di Testi risponde alle esigenze della banca che di recente ha istituito la direzione wealth management & investment solutions guidata da Maurizio Ceron.

La nuova direzione articola le proprie attività su tre nuove unità organizzative, al fine di offrire un modello di consulenza patrimoniale evoluta, in cui le esigenze dei clienti siano al centro di un ecosistema di attività e di soluzioni finanziarie e assicurative.

Completano la struttura le partnership strategiche che hanno visto un progressivo e costante ampliamento della piattaforma, che oggi conta 16 partner d’eccellenza al fianco della banca.

Le unità della nuova direzione di Zurich Bank

L’unità investments products, sotto la guida ad interim di Ceron, arricchisce il contenitore finanziario di Zurich Bank con tecniche di fund selection evolute, con l’obiettivo di alimentare il modello di consulenza con le migliori soluzioni d’investimento presenti sul mercato, delineando un set di strategie liquide e illiquide uniche e distintive.

Guidata da Paolo Moia, già parte del gruppo e con un’esperienza di oltre trent’anni nei mercati finanziari, l’unità investment services metterà a disposizione dei clienti un servizio di consulenza avanzata e un modello evoluto di asset allocation strategica. Parallelamente, il team si occuperà della componente di gestione patrimoniale, lavorando al lancio di una nuova suite di soluzioni a marchio Zurich Bank.

Testi, insieme a un team di professionisti dedicati, guiderà la nuova unità è specializzata nello sviluppo della clientela Hnwi/Uhnwi e gestirà i patrimoni di clienti di elevato standing con un servizio flessibile e attento ai singoli bisogni.

Il profilo di Paolo Testi

Con oltre 20 anni di esperienza professionale tra wealth management ed investment banking, Testi entra in Zurich Bank dopo aver ricoperto posizioni di crescente responsabilità in Italia e all’estero nel Gruppo Ubs e in Credit Suisse, affiancando clienti imprenditori, aziende a capitale privato e holding di investimento nell’ambito della divisione Wealth Management. In precedenza, ha operato presso Mediobanca con incarichi legati allo sviluppo della clientela privata.

Lascia un commento

Related Post